Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Info Sezione Infortuni e Rimedi
Da gmarco1966 Mer Mag 09, 2018 6:32 pm

» Mi presento
Da val3ntyna Mer Mag 09, 2018 11:00 am

» WalkDays Decathlon - Torri di Quartesolo (VI) 13 maggio 2018
Da val3ntyna Mar Mag 08, 2018 12:47 pm

» Obbiettivo a lunga scadenza
Da val3ntyna Lun Mag 07, 2018 9:53 pm

» Newfeel - una marca ma anche tanti consigli utili
Da gmarco1966 Lun Mag 07, 2018 9:41 pm

» Km/h o min/km?
Da gmarco1966 Lun Mag 07, 2018 9:36 pm

» Quali scarpe usate per la camminata?
Da u009746 Lun Mag 07, 2018 9:24 pm

» Migliorare la performance sui 5 km
Da val3ntyna Lun Mag 07, 2018 8:22 pm

» Aumentare le distanze... da 5 a 10 km
Da u009746 Lun Mag 07, 2018 4:00 pm

» Camminata veloce: Tecniche per aumentare l'andatura
Da u009746 Lun Mag 07, 2018 3:53 pm

Statistiche

Camminata veloce come alternativa alla corsa

Andare in basso

Camminata veloce come alternativa alla corsa

Messaggio Da gmarco1966 il Gio Dic 07, 2017 8:16 pm

Perchè sceglere la camminata veloce invece della corsa.
Dal Punto di vista tecnico la camminata veloce non è differente dalla camminata normale è solo più rapida

Perchè allora sceglierla al posto del running o dello jogging?
Non tutti amano la corsa o hanno la possibilità di correre. I motivi possono essere diversi, ma i più frequenti sono:

A) La nostra forma fisica che non ci permette di correre per almeno 2 minuti senza interruzioni.
B) Il nostro peso corporeo ci espone ad un elevato rischio di traumi articolari.
C) Le contusioni ed i traumi avuti in passato ci impediscono di esercitare un carico dinamico sulle gambe.
In questi casi  vale la pena di prendere in esame la marcia veloce come alternativa o preparazione alla corsa. Anche la marcia, infatti, può costituire un allenamento aerobico e garantire vantaggi simili a quelli della corsa.

Dal Punto di vista tecnico la camminata veloce non si differenzia dalla camminata normale è semplicemente più rapida. Almeno uno dei piedi poggia a terra e non ti stacchi mai da terra, come invece avviene nella corsa.
Questa tecnica previene il sovraccarico delle articolazioni, in modo tale da evitare le contusioni, più frequenti durante la corsa.
Quando il Tuo stato di forma Te lo permetterà, potrai anche percorrere lunghe distanze. Puoi marciare per 60, o anche per 120 minuti. Una corsa altrettanto prolungata sarebbe molto pesante per le articolazioni.
avatar
gmarco1966
Admin

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 13.11.17
Età : 52
Località : Arezzo

Visualizza il profilo dell'utente http://camminataveloceforum.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum